Sintesi borse azionarie anno 2020

Sintesi borse azionarie anno 2020

Il 2020 si chiude con un notevole progresso per le borse azionarie statunitensi e un recupero delle borse europee non sufficiente a superare i livelli raggiunti a febbraio.

L’S&P 500, l’indice principale di Wall Street, chiude con un +16% appena al di sotto dei massimi raggiunti nella seduta di fine anno e con un recupero dai minimi del 23 marzo del 72%.

Meglio ancora fa il Nasdaq, l’indice tecnologico americano, che archivia un progresso annuale del 47% con un recupero dai minimi del 23 marzo del 94%, quasi un raddoppio.

Più sottotono l’indice europeo Eurostoxx 50 che chiude l’anno con un arretramento del 5%, malgrado il recupero del 59% dai minimi del 19 marzo.

Discorso simile per Piazza Affari che si ferma a un -6% da inizio anno pur recuperando il 58% dai minimi del 16 marzo.

 

Per vedere i risultati su una selezione di materie prime e Bitcoin CLICCARE QUI

 

 

PORTA UN ESPERTO DI ECONOMIA NELLA CONVENTION DELLA TUA AZIENDA

Gli analisti della Mazziero Research possono contribuire al successo del tuo evento portando la loro esperienza sull’economia italiana e globale e sui mercati finanziari.
Contattaci subito qui

 

 

 

libro Investire in Materie Prime

INVESTIRE IN MATERIE PRIME

Tutto, ma proprio tutto quello che occorre sapere per investire in materie prime. La Guida completa frutto dell’esperienza ventennale di Maurizio Mazziero sui mercati delle commodity.

Acquistalo subito con lo sconto, clicca qui

 

 

 

 

LA CRISI ECONOMICA E IL MACIGNO DEL DEBITO.

Per quale motivo dopo dieci anni di crisi l’Italia stenta a risollevarsi? Ma soprattutto cosa ci attende per il futuro? L’opzione Italexit può essere una soluzione? Le risposte in questo libro

COMPRALO SUBITO cliccando sulla copertina o QUI.

 

 

 

 

 

 

 

Maurizio Mazziero
maurizio@mazzieroresearch.com

Fondatore della Mazziero Research e socio Ordinario Professional SIAT (Società Italiana di Analisi Tecnica). Autore di numerosi libri, fra cui “Guida all’analisi tecnica”, “Investire in materie prime” e “La crisi economica e il macigno del debito”, viene spesso invitato come esperto di mercati ed economia in convegni, seminari e programmi radiotelevisivi; pubblica trimestralmente un Osservatorio sui dati economici italiani.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.