Stime centrate: Debito a 2.694 miliardi – Tutte le stime Mazziero Research

Stime centrate: Debito a 2.694 miliardi – Tutte le stime Mazziero Research

Per scaricare subito il 44° Osservatorio CLICCA QUI

Per leggere l’articolo alla pagina dedicata al 44° Osservatorio  CLICCA QUI

 

L’Osservatorio è stato pubblicato il 26 novembre.

 

 

Stime PIL 2021 e debito pubblico sino a dicembre 2021
(Costantemente aggiornate)

 

Gli ultimi aggiornamenti del 14 gennaio riguardano:

  • Dato ufficiale debito pubblico a novembre 2021: 2.694 miliardi (in calo)

 

 

Gli ultimi aggiornamenti del 8 gennaio riguardano:

  • Stima debito pubblico a novembre 2021: 2.696 miliardi (in calo)
  • Stime debito pubblico a dicembre 2021: tra 2.668 e 2.680 miliardi
  • Spesa lorda per interessi sino a novembre 2021: 61,7 miliardi
  • Stima Spesa lorda per interessi a fine 2021: 66,6 miliardi

 

Gli ultimi aggiornamenti del 15 dicembre riguardano:

  • Dato ufficiale debito pubblico a ottobre 2021: 2.710 miliardi (lieve aumento)

 

Gli ultimi aggiornamenti del 9 dicembre riguardano:

  • Stima PIL 4° trimestre 2021: +0,4% (tra -2 e +2%), dal -0,1%
  • Stima PIL 2021: +6,3% (tra +5 e +7%), precedentemente +6,1%
  • Stima debito pubblico a ottobre 2021: 2.714 miliardi (lieve aumento)
  • Stime debito pubblico a dicembre 2021: tra 2.681 e 2.696 miliardi
  • Spesa lorda per interessi sino a ottobre 2021: 54,9 miliardi
  • Stima Spesa lorda per interessi a fine 2021: 66,2 miliardi

 

Gli ultimi aggiornamenti del 4 dicembre riguardano:

  • Fitch migliora il rating italiano da BBB- a BBB con outlook stabile (vedi sotto)

 

Gli ultimi aggiornamenti del 26 novembre riguardano:

  • Pubblicazione del 44° Osservatorio sui conti italiani

 

 

 

si vedano commenti e tabelle sotto.

 

Per scaricare immediatamente il 44° Osservatorio sui dati economici italiani CLICCARE QUI

L’Osservatorio è stato pubblicato il 26 novembre.

 

Debito Pubblico

Il commento della Mazziero Research

Come avevamo correttamente previsto il debito a novembre è sceso al di sotto dei 2.700 miliardi (2.694 miliardi), con una possibile chiusura del 2021 tra 2.667 e 2.679 miliardi.
Il debito torna a crescere da inizio 2022 sino a giugno portandosi tra 2.745 e 2.787 miliardi.

I finanziamenti dell’Unione Europea relativi al PNRR introducono alcune incertezze legate all’utilizzo delle disponibilità liquide del Tesoro che potrebbero influenzare la precisione delle nostre previsioni.

Il grafico presenta con una linea rossa i dati ufficiali pubblicati da Banca d’Italia, e prosegue in grigio con i valori stimati dalla Mazziero Research.

La tabella di affidabilità indica le differenze tra i valori ufficiali e le stime precedentemente fatte dalla Mazziero Research.

 

La linea rossa verticale nella tabella di affidabilità indica il momento di revisione delle modalità del calcolo del debito da parte di Eurostat e l’innalzamento di circa 58 miliardi. Per uniformità abbiamo mantenuto inalterati i valori precedenti di stime e debito.

I dati ufficiali

Debito pubblico: 2.710 miliardi (in calo)
Relativo a: novembre 2021
Pubblicato il: 14 gennaio 2022

STIME Mazziero Research

 

La stima a dicembre 2021
Compreso tra 2.667 e 2.679 miliardi
Intervallo confidenza al 95%
Dato ufficiale verrà pubblicato il: 15 febbraio 2022

 

Analisi, stime e un’ampia rassegna dei dati economici italiani sono pubblicati nel 44° Osservatorio trimestrale dei dati economici italiani, pubblicato il 26 novembre.

 

Stima PIL 2021

 

Pur trovandoci nella fase acuta della diffusione della variante Omicron, presumibilmente i contagi inizieranno a scendere entro due o tre settimane, gli impatti sui fattori che possono far deviare il PIL dalle precedenti stime restano limitati.

Manteniamo quindi invariate le stime precedenti per un progresso dello 0,4% nel 4° trimestre, con conseguente variazione del +6,3% rispetto allo scorso anno.

Le scadenze dei titoli di Stato fino a dicembre 2022

 

 

Il grafico sopra presenta l’importo mensile delle scadenze 2022 dei titoli di Stato in circolazione.

Il mese di settembre risulta essere particolarmente impegnativo in termini di emissioni per le scadenze di oltre 57 miliardi di titoli; abbastanza densi anche i mesi di aprile e novembre con scadenze superiori ai 40 miliardi.

Spesa per Interessi

 

Spesa lorda sino a novembre 2021: 61,7 miliardi.
Stima Mazziero Research spesa lorda a fine 2021: 66,6 miliardi.

Stima spesa netta al 3° trimestre 2021: 46,2 miliardi.
Stima Mazziero Research spesa netta a fine 2021: 59,7 miliardi.


Nota esplicativa: Per spesa per interessi lorda si intende l’esborso per interessi come risultante dal conto di cassa della Ragioneria Generale; per spesa per interessi netta si intende il conguaglio tra interessi attivi e passivi e riportato nelle statistiche ufficiali dell’Istat.

 

 

Il grafico dei Rating e il calendario delle valutazioni nel 2022

 

Di seguito il calendario degli appuntamenti aggiornato.


Bottone per iscrizione a comunicati stampa Osservatorio

LA CRISI ECONOMICA E IL MACIGNO DEL DEBITO.

Per quale motivo dopo dieci anni di crisi l’Italia stenta a risollevarsi? Ma soprattutto cosa ci attende per il futuro? L’opzione Italexit può essere una soluzione? Le risposte in questo libro

COMPRALO SUBITO cliccando sulla copertina o QUI.

 

 

PORTA UN ESPERTO DI ECONOMIA NELLA CONVENTION DELLA TUA AZIENDA

Gli analisti della Mazziero Research possono contribuire al successo del tuo evento portando la loro esperienza sull’economia italiana e globale e sui mercati finanziari.
Contattaci subito qui

 

Indice di tutti gli Osservatori pubblicati

(cliccando sul titolo è possibile scaricare direttamente il Pdf del documento).

Italia 3 trim 2021: Pil, debito & Co.

Italia: economia a metà 2020

Italia 1 trim 2021: Pil, debito & Co.

Italia: economia a fine 2020

Italia 3 trim 2020: Pil, debito & Co.

Italia: economia a metà 2020

Italia 1 trim 2020: Pil, debito & Co.

Italia: economia a fine 2019

Italia 3 trim 2019: Pil, debito & Co.

Italia: economia a metà 2019

Italia 1 trim 2019: Pil, debito & Co.

Italia: economia a fine 2018

Italia 3 trim 2018: Pil, debito & Co.

Speciale NaDEF 2018

Italia: economia a metà 2018

Italia 1 trim 2018: Pil, debito & Co.

Italia: economia a fine 2017

Italia 3 trim 2017: Pil, debito & Co.

Italia: economia a metà 2017

Italia 1 trim 2017: Pil, debito & Co.

Italia: economia a fine 2016

Italia 3 trim 2016: Pil, debito & Co.

Italia: economia a metà 2016

Italia 1 trim 2016: Pil, debito & Co.

Italia: economia a fine 2015

Italia 3 trim 2015: Pil, debito & Co.

Italia: economia a metà 2015

Italia 1 trim 2015: Pil, debito & Co.

Italia: economia a fine 2014

Italia 3 trim 2014: Pil, debito & Co.

Italia: economia a metà 2014

Italia 1 trim 2014: Pil, debito & Co.

Italia: economia a fine 2013

Italia 3 trim 2013: Pil, debito & Co.

Italia: economia a metà 2013

Italia 1 trim 2013: Pil, debito & Co.

Italia: economia a fine 2012

Italia 3 trim 2012 Pil, debito & Co.

Italia: economia a metà 2012

Italia 1q 2012 Pil debito & Co.

Italia 2011 un anno di sofferenza   Versione inglese  Italy 2011 a year of sufferance

Italia 3 trim 2011 Pil debito & Co

Italia economia al giro di boa del 2011

Italia 1q2011 Pil debito & Co

2010 un altro anno a debito per Italia

 

Maurizio Mazziero
maurizio@mazzieroresearch.com

Fondatore della Mazziero Research e socio Ordinario Professional SIAT (Società Italiana di Analisi Tecnica). Autore di numerosi libri, fra cui “Guida all’analisi tecnica”, “Investire in materie prime” e “La crisi economica e il macigno del debito”, viene spesso invitato come esperto di mercati ed economia in convegni, seminari e programmi radiotelevisivi; pubblica trimestralmente un Osservatorio sui dati economici italiani.

24 Comments