Quando scadono i titoli di Stato? Chi li possiede?

Quando scadono i titoli di Stato? Chi li possiede?

In questo articolo trovi le scadenze mensili e annuali dei titoli di Stato e chi li possiede.

I grafici sono liberamente utilizzabili citando la fonte.

 

Il grafico in alto mostra gli importi in scadenza dei titoli di Stato sino a fine 2020.

Le scadenze più critiche sono settembre e novembre con importi superiori a 30 miliardi che dovranno essere rimpiazzate da nuove emissioni. Nel caso le condizioni di mercato si presentasseto critiche l’impatto sulla spesa per interessi dei prossimi anni potrebbe avere un certo peso.

 

 

Questo grafico mostra i titoli di Stato in scadenza in ciascun anno, progressivamente quella relativa all’anno in corso andrà riducendosi, mentre quella relativa all’anno 2021 tenderà ad aumentare.

La suddivisione nei vari anni presenta un profilo favorevole con un generalizzato allungamento delle scadenze che rende il finanziamento del debito meno soggetto alle fluttuazioni momentaneee, infatti il Tesoro può provvedere per tempo a delle operazioni di concambio per allungare ulteriormente il debito.

 

 

Il grafico qui sopra presenta quanti titoli di Stato sono detenuti dalle banche nazionali (scala sinistra) e la percentuale sul circolante (scala destra).

Come si può osservare, la percentuale è diminuita nel tempo passando dal 29% del maggio 2019 al 26% del gennaio 2020, in termini assoluti si è passati da 680 miliardi a 639 miliardi.

 

 

Il grafico a torta mostra la suddivisione della detenzione dei titoli di Stato in termini assoluti fra:

  • Banca d’Italia,
  • altre istituzioni finanziarie monetarie residenti (Banche),
  • istituzioni finanziarie residenti (Fondi e assicurazioni),
  • altri residenti (privati e aziende),
  • non residenti (investitori esteri e Sicav anche per le partecipazioni di residenti).

 

La suddivisione percentuale viene indicata ne grafico qui sotto.

 

 

I grafici sono liberamente utilizzabili citando la fonte.

Resta aggiornato con tutte le stime Mazziero Research sull’economia italiana, le trovi QUI

 

PORTA UN ESPERTO DI ECONOMIA NELLA CONVENTION DELLA TUA AZIENDA

Gli analisti della Mazziero Research possono contribuire al successo del tuo evento portando la loro esperienza sull’economia italiana e globale e sui mercati finanziari.
Contattaci subito qui

 

 

 

libro Investire in Materie Prime

INVESTIRE IN MATERIE PRIME

Tutto, ma proprio tutto quello che occorre sapere per investire in materie prime. La Guida completa frutto dell’esperienza ventennale di Maurizio Mazziero sui mercati delle commodity.

Acquistalo subito con lo sconto, clicca qui

 

 

 

 

LA CRISI ECONOMICA E IL MACIGNO DEL DEBITO.

Per quale motivo dopo dieci anni di crisi l’Italia stenta a risollevarsi? Ma soprattutto cosa ci attende per il futuro? L’opzione Italexit può essere una soluzione? Le risposte in questo libro

COMPRALO SUBITO cliccando sulla copertina o QUI.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Maurizio Mazziero
maurizio@mazzieroresearch.com

Fondatore della Mazziero Research e socio Ordinario Professional SIAT (Società Italiana di Analisi Tecnica). Autore di numerosi libri, fra cui “Guida all’analisi tecnica”, “Investire in materie prime” e “La crisi economica e il macigno del debito”, viene spesso invitato come esperto di mercati ed economia in convegni, seminari e programmi radiotelevisivi; pubblica trimestralmente un Osservatorio sui dati economici italiani.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.