ORO: questa formazione triangolare promette bene!

ORO: questa formazione triangolare promette bene!

L’oro sta presentando una formazione grafica triangolare con una riduzione della volatilità giornaliera che apre spazi promettenti per il metallo giallo.

Vediamo in sintesi:

  1. Tenuta del supporto di 1.380-1.388 dollari l’oncia (linea orizzontale blu nell’ellisse)
  2. Formazione triangolare a minimi crescenti (linea rossa obliqua nell’ellisse)

 

Questo tipo di formazione fa presagire una fase di graduale accumulazione che potrebbe presto portare le quotazioni a superare i precedenti massimi a 1.440 dollari l’oncia. 

Nota di cautela: Occorre considerare che la zona di 1.430-1.440 costituisce al momento una resistenza piuttosto robusta e potrebbe ancora per qualche tempo respingere gli attacchi, che tuttavia sembrerebbero essere destinati al successo nel medio termine.

Nota bene: questa analisi non è una sollecitazione a comprare o operare, ma è soltanto un parere dell’autore rivolta a un pubblico indistinto. 

 

Questa analisi è formulata esclusivamente in base all’analisi tecnica. Ma ti piacerebbe essere in grado di analizzare anche i fondamentali delle commodity?

Maurizio Mazziero spiegherà per ogni materia prima quali dati osservare, dove andarli a trovare e come interpretarli in un corso a EDIZIONE UNICA (non sarà ripetuta) il 12-13 ottobre a Mendrisio e in live streaming per chi non può essere presente in aula.

Leggi tutti i dettagli cliccando sull’immagine qui sotto e se vuoi partecipare AFFRETTATI A ISCRIVERTI per ottenere la preziosa agevolazione della fase di lancio e per assicurarti uno dei pochi posti disponibili (verifica subito il contatore a inizio pagina è rimasto solo 1/4 dei posti disponibili).

 

 

Maurizio Mazziero
maurizio@mazzieroresearch.com

Fondatore della Mazziero Research e socio Ordinario Professional SIAT (Società Italiana di Analisi Tecnica). Autore di numerosi libri, fra cui “Guida all’analisi tecnica”, “Investire in materie prime” e “La crisi economica e il macigno del debito”, viene spesso invitato come esperto di mercati ed economia in convegni, seminari e programmi radiotelevisivi; pubblica trimestralmente un Osservatorio sui dati economici italiani.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.