Battuta di arresto per il calo della disoccupazione e si torna sopra il 10%

Battuta di arresto per il calo della disoccupazione e si torna sopra il 10%

Il dato della disoccupazione di agosto al 9,8% era troppo bello per poter durare e infatti la lettura Istat per settembre indica nuovamente una disoccupazione al di sopra il 10%, 10,1% per la precisione.

Poco confortante anche il dato della disoccupazione giovanile che passa dal 31,3 al 31,6% per il mese di settembre.

Stabile al 34,5% il tasso di inattività (dal precedente 34,6%), che comprende coloro che non cercano lavoro, e quindi evidenzia come l’aumento della disoccupazione sia effettivamente relativo a una perdita di posti di lavoro.

Infatti gli occupati sono diminuiti da agosto a settembre di 34 mila unità; 50 mila dipendenti in meno sono stati solo parzialmente compensati da 16 mila indipendenti in più. Nel caso dei dipendenti in realtà ben 77 mila hanno perso il posto di lavoro a tempo indeterminato, mentre 27 mila hanno poi trovato un posto a tempo determinato.

Ancora una volta vengono confermate le dinamiche di cambiamento del mondo del lavoro: i posti di lavoro a carattere permanente vengono sostituiti da occupazioni temporanee.

Ulteriori approfondimenti saranno disponibili nel 32°Osservatorio sui dati economici italiani in pubblicazione il 21 novembre. E’ possibile leggere il 31° Osservatorio cliccando qui.

 

 

PORTA UN ESPERTO DI ECONOMIA NELLA CONVENTION DELLA TUA AZIENDA

Gli analisti della Mazziero Research possono contribuire al successo del tuo evento portando la loro esperienza sull’economia italiana e globale e sui mercati finanziari.
Contattaci subito qui

 

 

LA CRISI ECONOMICA E IL MACIGNO DEL DEBITO.

Per quale motivo dopo dieci anni di crisi l’Italia stenta a risollevarsi? Ma soprattutto cosa ci attende per il futuro? L’opzione Italexit può essere una soluzione? Le risposte in questo libro

 

 

 

 

Maurizio Mazziero
maurizio@mazzieroresearch.com

Fondatore della Mazziero Research, socio Professional SIAT (Società Italiana di Analisi Tecnica) è responsabile del Comitato di Consulenza di ABS Consulting; si occupa di analisi finanziarie, reportistica e formazione. Autore di numerosi libri, fra cui "Investire in materie prime" e "La crisi economica e il macigno del debito", viene spesso invitato come esperto di mercati ed economia in convegni, seminari e programmi radiotelevisivi; pubblica trimestralmente un Osservatorio sui dati economici italiani.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.