CACAO Facciamo il punto

Cacao aggiornamento 31 maggio 2017

CACAO Facciamo il punto

In questo articolo torniamo a fare il punto sul CACAO, l’aggiornamento si rende necessario dopo la seduta di ieri in cui le quotazioni sono salite di 126 dollari per tonnellata (per il contratto future rappresenta un’escursione di 1.260 dollari) pari al +6,6%.

Nel momento in cui scriviamo (15.30 di mercoledì 31 maggio) siamo poco sopra la parità.

Consigliamo di andare a riprendersi l’articolo precedente CACAO Cosa succede? in cui avevamo tracciato una serie di evoluzioni possibili dei prezzi.

Vediamo qui di fare il punto:

  1. Al momento è scongiurata l’ipotesi 2, cioè il proseguimento del ribasso sotto 1.800-1.780. E’ scongiurata altresì l’ipotesi ancora più negativa di nuovi minimi decennali.
  2. Meno concrete,  a questo punto, le ipotesi di formazioni classiche di analisi tecnica, dato che risulterebbero delle figure troppo irregolari.
  3. Dobbiamo quindi per il momento considerare solo i livelli di supporto e resistenza più evidenti.

Le quotazioni potrebbero pertanto:

  • Raggiungere 2.080-2.100 dove c’è una prima resistenza, linea tratteggiata blu superiore.

A questo punto potrebbero alternativamente:

  1. Spingersi verso 2.200 dove passa una forte resistenza, linea tratteggiata rossa.
  2. Tornare verso 1.870 dove si trova il supporto che ha fermato il calo dei giorni scorsi, linea tratteggiata blu inferiore.

Inutile dire che nel caso di questa seconda ipotesi, lo scenario torna precario e si potrebbero riaprire le ipotesi negative già formulate nell’articolo precedente sopra citato.

Ricordo, per chi è interessato al mondo delle commodity, che ho pubblicato a febbraio con Hoepli un libro molto approfondito dal titolo Investire in materie prime.

Socio Professional SIAT 2017

 

 

 

 

Maurizio Mazziero
maurizio@mazzieroresearch.com

Analista finanziario, fondatore Mazziero Research, Socio Professional SIAT ed esperto di materie prime è responsabile del Comitato di Consulenza di ABS Consulting. Autore di numerosi libri fra cui la “Guida all’analisi tecnica”, il “Manuale dell’investitore consapevole” e il nuovissimo “Investire in materie prime”, viene spesso invitato come esperto di mercati ed economia in convegni, seminari, convention aziendali e programmi radiotelevisivi. Pubblica trimestralmente un Osservatorio sui dati economici italiani.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.