mais Tag

Impatti e incognite sullo sviluppo dei prezzi L'immagine sopra mostra i risultati del Report Acreage sulla destinazione dei terreni agricoli negli Stati Uniti pubblicata ieri sera dall'USDA (Dipartimento Agricoltura statunitense). Dai grafici è immediato osservare le seguenti variazioni di ettari destinati rispetto all'anno scorso: Grano invernale +0,7% ...

Questo è il periodo più critico per i prezzi dei prodotti agricole: gli operatori valutano il livello delle scorte per formulare previsioni sulla redditività dei raccolti e definire le intenzioni di semina. Nel contempo, dall’emisfero australe giungono i primi dati di fine raccolto e anche questi...

Caccia alla migliore materia prima per il 2018 La miglior materia prima del 2016, il succo d’arancia, conquista la maglia nera nel 2017, anno in cui il palladio segna un progresso del 50 percento. Apertissima la sfida per il 2018, con il caffè tra i migliori...

Venerdì nero per la soia a Chicago, crollata di 17 centesimi per bushel (per ogni contratto equivalgono a 850 dollari) con quotazioni che hanno segnato nuovi minimi dall’aprile dello scorso anno. Ci troviamo, quindi, con una soia a buon mercato e pronta per l’acquisto? Assolutamente no! Prima...

A poche ore dal termine del 2016 il succo d’arancia, un classico tema natalizio di “Una poltrona per due”, si guadagna il titolo della migliore materia prima dell’anno con una performance vicina al 30%. Maglia nera invece il cacao con un arretramento della stessa entità. Tutto...

Dopo tre stagioni di raccolto in surplus, il mais dovrebbe riuscire a trovare un equilibrio tra produzione e consumo nella campagna 2016/17. Questa è la fotografia che si può osservare attraverso il grafico sottostante. La linea blu indica la produzione mondiale dalla stagione 2011/12 a quella attuale,...