Analisi Tecnica Tag

Dai massimi di novembre il caffè ha perso ormai il 30%, arrivando in una zona che in gergo si può definire “di valore”. È forse giunto il momento di comprare? Il primo elemento da tenere conto è che vi sono due specie di caffè: Arabica: si...

In questo articolo torniamo a fare il punto sul CACAO, l'aggiornamento si rende necessario dopo la seduta di ieri in cui le quotazioni sono salite di 126 dollari per tonnellata (per il contratto future rappresenta un'escursione di 1.260 dollari) pari al +6,6%. Nel momento in cui...

L'immagine riportata sopra è il grafico mostrato ai partecipanti della conferenza Investire in materie prime di venerdì scorso all'ITForum di Rimini. Con questo grafico del Cacao mostravo come si fosse completato con successo il doppio minimo e raggiungo il target di 2.025 (si vedano anche gli articoli...

Il doppio minimo in formazione che avevamo ipotizzato 4 giorni fa (si veda l'articolo a questa pagina) è stato confermato nella seduta di ieri con il superamento di 1.900 dollari per tonnellata. Dal grafico è possibile notare la forte progressione per tre sedute consecutive e la...

TREDICI ribassi consecutivi, così si sono mosse le quotazioni dell'argento da metà aprile ad oggi in una progressione che si avvicina molto al TD Sequential di Thomas Demark. I prezzi hanno infatti continuato a scendere seduta dopo seduta e anche nell'unico giorno in cui hanno formato una candela...

Per Golden cross (incrocio dorato) si intende l'incrocio al rialzo della media mobile a 50 giorni (2 mesi e mezzo) con quella a 200 giorni (10 mesi). Per media mobile si intende la media delle quotazioni di un titolo per un certo periodo di tempo. Si...

Il CACAO ha finalmente raggiunto i minimi da cui ripartire? Troppo presto per dirlo, ma certamente da quando abbiamo lanciato l'allarme una decina di giorni fa (qui) le quotazioni hanno perso un altro 10 percento e sono arrivate su quel supporto che avevamo individuato a...

Grano, mais e soia si apprestano a concludere un mese di aprile estremamente vivace, con forti progressi delle quotazioni e un brusco arretramento nella seduta di venerdì scorso. Tutto è iniziato il 31 marzo con la pubblicazione, da parte del Dipartimento dell’Agricoltura americano (Usda), delle intenzioni...

Il 2016 è iniziato con il risveglio di molte commodity, fra queste in prima fila l’oro che, trainato dalla ricerca di porti sicuri per l’investimento e da un dollaro non troppo tonico, ha messo a punto un rialzo che si mantiene nell’ordine del 15%. Buono anche...