Referendum oro, il giorno dopo – Intervista su Trend online

Referendum oro, il giorno dopo – Intervista su Trend online

La Svizzera dice no al referendum sull’oro; la Banca Centrale Svizzera tira un sospiro di sollievo.
Ha fatto tremare i mercati di tutto il mondo. Un referendum poco pubblicizzato, portato avanti da una forza minoritaria che rischiava di sconvolgere il mondo intero, dai mercati all’economia. Le osservazioni di Maurizio Mazziero, analista finanziario e fondatore della Mazziero Research.

Questa la premessa dell’intervista che Rossana Prezioso ha fatto a Maurizio Mazziero all’indomani del referendum svizzero sull’oro detenuto dalla Banca Centrale Svizzera; il Franco svizzero può ritenersi a questo punto ancora una valuta rifugio? Gli investitori hanno chiara la percezione della stampa monetaria svolta dalla SNB? Il Franco svizzero non è piuttosto agganciato alle sorti dell’Euro più di quanto non si pensi? E infine qual è il ruolo di Russia, Cina e India nel mercato dell’oro?

E’ possibile leggere l’intera intervista su Trend online cliccando qui.

Asset SNB 1114

 

Nella figura è possibile osservare il forte incremento del bilancio della Banca Centrale Svizzera per difendere il livello di 1,2 franchi contro euro a partire dal settembre 2011.

 

 

 

Print Friendly and PDF

Maurizio Mazziero
maurizio@mazzieroresearch.com

Analista finanziario, fondatore Mazziero Research, Socio Professional SIAT ed esperto di materie prime è responsabile del Comitato di Consulenza di ABS Consulting. Autore di numerosi libri fra cui la “Guida all’analisi tecnica”, il “Manuale dell’investitore consapevole” e il nuovissimo “Investire in materie prime”, viene spesso invitato come esperto di mercati ed economia in convegni, seminari, convention aziendali e programmi radiotelevisivi. Pubblica trimestralmente un Osservatorio sui dati economici italiani.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.