ORO aggiornamento serale 8 giugno

ORO aggiornamento serale 8 giugno

Breve aggiornamento serale per l’oro che dopo il nostro articolo di una decina di giorni fa (qui) ha rispettato la nostra ipotesi di evoluzione: il superamento di 1.280 dollari l’oncia, non  così scontato a quel tempo, avrebbe spinto verso 1.300 dollari dove sarebbero arrivate le vere difficoltà. E così è stato.

La zona di 1.300 dollari (linea tratteggiata rossa superiore) ha respinto le quotazioni che sono tornate tra 1.280-1.275 in corrispondenza del supporto (linea tratteggiata blu superiore).

Ora ci troviamo di fronte a due possibilità:

  1. Le quotazioni rimbalzano e tornano verso 1.300 dollari con possibilità di venire ancora stoppate. Il superamento di 1.300 dollari, poco probabile al momento, potrebbe indurre una nuova ondata di acquisti.
  2. Le quotazioni cedono al di sotto di 1.275, ma potrebbero trovare l’appoggio sulla media mobile a 50 giorni (linea più spessa tratteggiata blu) intorno a 1.260-65. Poco probabile, seppur non si può escludere, una prosecuzione verso 1.250 dollari l’oncia.

 

Nota dell’autore: se hai letto Investire in materie prime e sei un lettore di queste analisi, ci farebbe molto piacere se potessi inserire un breve commento sul libro nel sito della libreria online da cui hai acquistato. Grazie

Socio Professional SIAT 2017

 

 

 

 

 

Maurizio Mazziero
maurizio@mazzieroresearch.com

Analista finanziario, fondatore Mazziero Research, Socio Professional SIAT ed esperto di materie prime è responsabile del Comitato di Consulenza di ABS Consulting. Autore di numerosi libri fra cui la “Guida all’analisi tecnica”, il “Manuale dell’investitore consapevole” e il nuovissimo “Investire in materie prime”, viene spesso invitato come esperto di mercati ed economia in convegni, seminari, convention aziendali e programmi radiotelevisivi. Pubblica trimestralmente un Osservatorio sui dati economici italiani.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.